Trieste 27.01.21

A Trieste la Giornata della Memoria ha un significato particolare.
Trieste dalla fine del 1943 fino al termine della guerra è controllata direttamente dai tedeschi e la risiera di San Sabba è stata, nell’ultimo periodo della Seconda Guerra Mondiale, un campo di sterminio in territorio italiano dove furono uccise migliaia di persone.
Alla commemorazione come ogni anno partecipano e si uniscono in preghiera nelle diverse lingue i vertici delle diverse religioni.
Il PASFA con la Sezione di Trieste partecipa e si unisce nella profondità della preghiera nel ricordo della terribile tragedia.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi.